Arriva il remake asiatico di Pretty Little liars

La serie americana Pretty Little Liars espande i suoi confini e sbarca in Asia, grazie ad un remake reso possibile da un accordo tra la Warner Bros e la società di streaming Viu.

Il remake seguirà le orme dell’originale, un teen drama dai toni mistery sulle vicende di quattro ragazze, Hanna, Aria, Spencer ed Emily, che a un anno dalla scomparsa della loro miglior amica, Alison, cominciano a ricevere minacciosi messaggi firmati anonimamente “A” che le condurranno in una spirale di menzogne, violenza e terrore fino a rendere la loro vita un vero e proprio incubo.

Il remake di Pretty Little Liars sarà in lingua indonesiana e Bali è stata scelta come set per le riprese della serie tv che sarà ambientata nella città immaginaria di Amerta e sarà diretta dal regista Emil Heradi (The Night Bus). Il cast vede Anya Geraldine interpretare Hanna, Eyka Farhana sarà Ema, Valerie Thomas è Sabrina, Shindy Huang sarà Aria e Yuki Kato vestirà i panni di Aliss.

Viu è una piattaforma di streaming con sede a Hong Kong ed è disponibile in 17 nazioni tra Asia, Africa e Medio Oriente. Ha circa 30 milioni di abbonati e quello di PLL non è il primo adattamento in lavorazione. Di recente è stato infatti pubblicato il remake di The Bridge.

Ecco una foto del cast

Ecco la nuova Alison

Inutile dire quanto i fan della serie originale siano basiti. E voi guarderete questo remake?

Facebook Comments

Precedente LIBRI: The Perfectionists nelle librerie italiane Successivo Rivelato cosa sarebbe successo nella seconda stagione di The Perfectionists